Download Free Templates http://bigtheme.net/ Websites Templates

La ricchezza di un tempo

Ott11 2

La ricchezza di un tempo - Porto Sant'Elpidio | © Nicola Pezzotta 2011. All rights reserved

Li Pescatù - Valeria Marcucci

poesia dialettale marchigiana (Sant'Elpidio a Mare)

 

Li pescatù che n' sapìa legghie nè scrie,
sapia tutto e de li véndi e de le traersie.
Quanno tiria lu levande, dicia:
se sse aza quissu, non è ppe' tirà' via,
lo vrutto a-d-è che vasta che se sse moe
va a finì che dura tre, sei, nove;
se ce sse ccoppia lu sciroccu
vene dimà un bellu scroccu;

Stampa Email

Raggi di sole

Lug11 2

Raggi di sole - Casette d'Ete | © Nicola Pezzotta 2011. All rights reserved

Sunflower: Fiore del sole. E' il termine inglese per questo fiore. Non sembra di guardare, in effetti, un sole stilizzato? Mentre viaggio in macchina, alle volte mi capita di incontrare dei campi immensi di girasoli e in quell'istante ogni pensiero scompare e rimango affascinato, ammutolito. E' tutto così... giallo! Sento dentro barlumi di felicità, di gioia. Solo il sole nelle giornate invernali, dopo settimane di giornate grigie, riesce a fare altrettanto. Piccolo sole. Questo dovrebbe essere il suo nome.

 

Stampa Email

Un'oasi di pace

Apr11 2

Un'oasi di pace - Gorizia | © Nicola Pezzotta 2011. All rights reserved

Chi non vorrebbe essere lì al suo posto? Staccare la spina, anche solo per un attimo. Allontanarsi dal caos cittadino, dalla frenesia dei giorni nostri. Stare immersi nella pace più assoluta, sotto le chiome degli alberi a leggere il tuo libro preferito. Quello che vorresti avere sempre con te, in ogni momento della tua vita. Quello che ti fa sognare. Quello che apri per evadere dal tran tran quotidiano. Nelle orecchie suoni soavi si mescolano: lo scorrere infinito dell'acqua verso il mare e il cinquettare degli uccelli che giocano tra loro volando da un ramo ad un altro. Qui voglio stare.

 

Stampa Email

Anche la croce si inchina a tanta meraviglia

Ago11 2 

Anche la croce si inchina a tanta meraviglia - Monte Vettore | © Nicola Pezzotta 2011. All rights reserved

Driiiin!

Ti giri, guardi la sveglia: segna le 4:30. E' ora di alzarsi. Dopo alcuni minuti di tempo per prendere lucidità esci dal sacco a pelo. Fuori tira un'aria gelida. Guardi il termometro: segna 8°C in pieno Agosto. Pensi alla calura, all'afa che hai sofferto fino al giorno prima e un sorriso si stampa sul tuo viso. Poi ti guardi attorno e... meraviglia! E' ancora notte, ma riesci a distinguere i profili delle cime intorno a te e là ad est sembra che il cielo inizi già a schiarirsi un pò.

Stampa Email

Periferia

Giu11 2

Periferia - Pian Grande di Castelluccio | © Nicola Pezzotta 2011. All rights reserved

Chi avrà messo un campo da calcio quassù? E' stata la domanda che mi è venuta subito in mente guardando la porta. Chissà.. forse non lo scoprirò mai.
Ci troviamo sul Pian Grande di Castelluccio di Norcia, nel versante umbro del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Questo è uno degli altopiani più grandi d'Italia: la sua estensione infatti è di circa 15 Km quadrati ed è situato ad una quota di circa 1.300 m slm.

Stampa Email

Frozen

Mar11 2

Frozen - Forca di Presta | © Nicola Pezzotta 2011. All rights reserved

Uno può pensare che a Marzo inizi la bella stagione, si esca finalmente dal freddo inverno, ci si tolga di dosso i maglioni e si possa stare distesi a crogiolarsi al primo sole primaverile. O almeno è quello che mi auguro sempre io. E invece no, quest'anno la primavera s'è fatta attendere più a lungo; anzi, quando sembrava ormai tutto pronto, bam! Nevicate record in tutte le Marche.

Stampa Email

Gola del Furlo/1: Evoluzione di un paesaggio

Come vi avevo promesso nel post "Attraverso la storia" (clicca qui), vi parlerò, qui sotto, in modo più dettagliato, di quell'affascinante luogo che è la Gola del Furlo.

Ci troviamo nella provincia di Pesaro e Urbino e questa Gola è, per il nord delle Marche, una sorta di isola biologica; decentrata rispetto alla catena appenninica (da cui dista circa 20 km) ma anche rispetto alla fascia collinare per via di un altitudine che sfiora i 1000 metri. Un po’ montagna, un po’ collina, mentre le piane alluvionali del fiume Candigliano e Metauro si insinuano fino alle sue pendici.

19 1

La Gola del Furlo, oggi | © Nicola Pezzotta 2011. All rights reserved.

Stampa Email

Non dimenticare

Mag11 2

Non dimenticare - Oslavia | © Nicola Pezzotta 2011. All rights reserved

Nessuno forse sa più
perché sei sepolto lassù
nel camposanto sperduto
sull'Alpe, soldato caduto.
Nessuno sa più chi tu sia
soldato di fanteria
coperto di erbe e di terra,
vestito del saio di guerra.

Stampa Email

Attraverso la storia

Feb11 2

Attraverso la storia - Gola del Furlo | © Nicola Pezzotta 2011. All rights reserved

Ci sono luoghi in cui, anche trovandoci per la prima volta, avverti qualcosa. Senti che lì, è passata la storia. La Gola del Furlo, in provincia di Pesaro Urbino, è proprio uno di questi luoghi. Qui nei secoli, anzi, nei millenni, l'uomo si è sempre adoperato per plasmare le montagne al proprio scopo. A volte in maniera grandiosa e in armonia con la natura; altre volte deturpando in maniera irrimediabile l'ambiente. In uno dei prossimi post spero di parlarvi dell'intera storia che permea la Gola del Furlo, ma in questo spazio vorrei concentrarmi sul Traforo di Vespasiano.

Stampa Email

Ti potrebbe interessare anche...

Iscriviti alla Newsletter

Entra in contatto

Contattaci

info@coninfacciaunpodisole.it
Contatto Skype (Nico): nico_pezzotta
Nico: +39 333 36 26 495

Vieni a trovarci

Strada Faleriense, 4265
63811 Sant'Elpidio a Mare (FM)

Quando puoi trovarci

Lun - Dom
24 ore su 24