Download Free Templates http://bigtheme.net/ Websites Templates

Chj simo? Da dò vinìmo? | 2004

ChjSimoDoVinimo

Mario: "Belle comme le Fate ma cò le zambe comme le capre".
Peppe: A sindì parlà de quesse t'è piaciuto eh? T'à fatto rengalluzzì. Sì sindìto? Quesse scopava come ricci, non c'era peccatu. Li peccati l'à misti dopo li preti. Quanno non c'era sse tonnecacce se putìa fa tutto.

Mentre lo leggevo per la prima volta non potevo smettere di ridere. Mi capita sempre quando sento parlare delle persone in dialetto e il modo in cui è stato realizzato questo libricino fa davvero immaginare due abitanti di Montefortino che ogni giorno si incontrano per parlare, nel loro modo folkoristico, della storia e dei problemi del paesino; oppure che lo fanno forse solo per farsi un "goccietto" in compagnia.

Ad una prima lettura si va a cogliere proprio inflessione linguistica del dialetto "sibillino" di Montefortino così vicino al dialetto fermano che non ho avuto praticamente problemi nel capirlo subito. Invece, per chi fosse in difficoltà, nessun problema! L'autore inserisce, nella seconda parte del libro, anche la "traduzione" in italiano del testo.

E' alla seconda lettura che si riesce a cogliere la profondità del libricino. Ci si immerge proprio nella storia del luogo: le ipotesi sulle origini di Montefortino, le continue scaramuccie tra la popolazione e la chiesa, le leggende e le tradizioni popolari e molto altro ancora.

In poche pagine abbiamo un notevole concentrato di informazioni e uno spaccato della vita di un paese come Montefortino, immerso completamente nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini, in cui il tempo sembra essersi fermato e dove sono ancora vivi, nella mente degli abitanti, gli usi e i costumi tramandati dall'antichità.

 

Chj simo? Da dò vinìmo?
Cultura sibillina emergente nel dialetto di Montefortino
Giuseppe Matteucci | Anno 2004

Note: per chi volesse acquistare il libro contatti direttamente l'autore a questa mail: giuseppe.matteucci@email.it oppure a questa lacerquasacra@email.it. Per ulteriori informazioni sull'autore, invece, cliccate su questo link: Giuseppe Matteucci - 100 storie sibilline.

Stampa Email

Commenti   
0 #2 Nico_ 2015-04-22 18:45
Citazione Matteucci Giuseppe:
Grazie Nico, però non hai precisato che l'opera è stata premiata al Concorso Letterario Dialettale di Camerino.

Si, scusami. Mi ero dimenticato. :)
A presto!
Citazione
+1 #1 Matteucci Giuseppe 2015-04-22 18:28
Grazie Nico, però non hai precisato che l'opera è stata premiata al Concorso Letterario Dialettale di Camerino.
Citazione
Aggiungi commento

Iscriviti alla Newsletter

Entra in contatto

Contattaci

info@coninfacciaunpodisole.it
Contatto Skype (Nico): nico_pezzotta
Nico: +39 333 36 26 495

Vieni a trovarci

Strada Faleriense, 4265
63811 Sant'Elpidio a Mare (FM)

Quando puoi trovarci

Lun - Dom
24 ore su 24