Eventi 2015 | Marzo

marzo2015

Tipicità 2014: tartufi di Acqualagna.  Ph. Simona Pezzotta

E' arrivato marzo, il mese a cavallo tra due stagioni: l'inverno e la primavera. A salutare la stagione fredda una ciaspolata organizzata da due guide escursionistiche, Stefano e Nicola di Con in faccia un po' di sole; l'incontro con lo scrittore Antonio De Signoribus che presenterà il suo lavoro "Segreti e storie popolari delle Marche"; la Giornata delle Ferrovie Dimenticate per riscoprire il vasto patrimonio costituito dalle ferrovie dismesse; Tipicità, il festival dei prodotti tipici delle Marche. A dare i benvenuto alla stagione primaverile invece, uno degli eventi più attesi dell'anno: la Giornata FAI di Primavera. Buon divertimento con gli eventi consigliati dallo staff di Con in faccia un po' di sole. :: Muscosa

Venerdì 6 marzo - Rassegna "Marche terre di mistero" - Racconti, storie e leggende popolari - Porto Sant'Elpidio (FM)
Per tutti gli appassionati di leggende e mistero è in arrivo, il prossimo 6 marzo a Villa Murri alle ore 21:15, il terzo appuntamento del calendario Marche, terre di mistero; ospite Antonio De Signoribus, che parlerà di “Segreti e storie popolari delle Marche”, libro pubblicato da Newton Compton. L'incontro arriva a chiusura della rassegna realizzata dall'assessorato alla Cultura del comune di Porto Sant'Elpidio in collaborazione con l'agenzia di consulenze editoriali Scriptorama e il locale gruppo di lettura “I lettori della villa”, iniziata lo scorso 6 febbraio con la blogger Marina Minelli e le “101 storie sulle Marche che non ti hanno mai raccontato” e proseguita il 20 febbraio con Enrico Tassetti e “Il segreto della Sibilla Pastora”. Il pubblico ha premiato le iniziative con una notevole affluenza, colmando la platea allestita presso la Sala del Pianoforte.
Antonio De Signoribus, giornalista, scrittore e studioso di Letterature primitive e fiabe popolari, condurrà il pubblico alla scoperta delle più avvincenti storie e leggende della nostra regione, da San Benedetto al Monte Conero e ancora più a nord fino ai confini con l'Emilia. Tesori nascosti, notti di tregenda e sabba di streghe, tutte testimoniano un passato avvolto nella nebbia del mito, e mostrano la ricchezza espressiva di una regione misteriosa e tutta da scoprire. Non mancano nemmeno le leggende sulla Sibilla – strega, demonio o fata benevola – e dei tanti cavalieri erranti che hanno visitato il suo antro, dal più famoso Guerrin Meschino fino ad altri meno noti ma di cui ugualmente si tramandano le storie come monito ai posteri. Info:www.scriptorama.it

Da sabato 7 a lunedì 9 marzo - Tipicità: Made in Marche festival – Fermo
Anche quest'anno torna Tipicità, il festival dei prodotti tipici delle Marche, l'atteso appuntamento annuale per approfondire, degustare ed acquistare direttamente dal produttore le specialità dell'enogastronomia marchigiana. Info, costi e programma: www.tipicita.it

Domenica 8 marzo - 8a Giornata delle Ferrovie Dimenticate
Si rinnova l'appuntamento con la Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate giunta all'ottava edizione. Tanti gli eventi che si svolgeranno in tutt'Italia con un unico comune denominatore: la riscoperta del vasto patrimonio costituito dalle ferrovie dismesse ed il loro recupero, favorendo un turismo e una mobilità dolce. Info ed eventi distinti per regione: www.ferroviedimenticate.it

Domenica 15 marzo - Ciaspolata a Castelluccio di Norcia
Una bellissima ciaspolata che vi farà ricordare il piacere di stare all'aria aperta anche d'inverno. Salendo sul Monte Veletta ammirerete una vista unica sul paesino di Castelluccio di Norcia e sui piani che lo circondano (il Pian Perduto e il Pian Grande). Non solo, davanti a voi si ergeranno in tutta la lora grandezza le vette più alte degli Appennini marchigiani. Scenderemo nella Val Canatra calpestando il morbido manto nevoso tra le silenziose faggete. Prima di ritornare al punto di partenza cercheremo di individuare gli animali presenti intorno a noi guardando le tracce che lasciano sulla neve. Chi può partecipare: escursione adatta a tutti, anche a chi si appresta ad usare le ciaspole per la prima volta. Età minima: 12 anni. Difficoltà: E (itinerario escursionistico) Lunghezza: 6 km circa Dislivello: 300 m circa  Durata: 4 ore  Info e costiwww.coninfacciaunpodisole.it

Sabato 21 e domenica 22 - Giornata Fai di Primavera - XXIII edizione 
Torna la Giornata Fai di Primavera, l'imperdibile appuntamento che ogni anno permette di visitare centinaia di siti, spesso inaccessibili, eccezionalmente aperti per l'occasione. Due giorni per scoprire l'Italia, oltre 750 i luoghi con apertura straordinaria a contributo libero. Info: www.giornatafai.it

Si esclude ogni responsabilità in merito ad eventuali soppressioni e/o modifiche alla programmazione degli eventi pubblicizzati. Si consiglia sempre di controllare il link richiamato.

Stampa Email

Iscriviti alla Newsletter

Entra in contatto

Contattaci

info@coninfacciaunpodisole.it
Contatto Skype (Nico): nico_pezzotta
Nico: +39 333 36 26 495

Vieni a trovarci

Strada Faleriense, 4265
63811 Sant'Elpidio a Mare (FM)

Quando puoi trovarci

Lun - Dom
24 ore su 24