Download Free Templates http://bigtheme.net/ Websites Templates

Eventi 25 settembre - 1 ottobre | 2015

trekkingasini

Domenica un nuovo appuntamento: trekking con gli asini

Le foglie ingialliscono, le temperature scendono e il cielo si fa grigio: benvenuto autunno! Cambia stagione, ma non cambiamo programmi. Le nostre escursioni continuano anche questo fine settimana con un piacevole e divertente trekking con gli asini da Smerillo a Montefalcone Appennino (FM).

Domenica 27 settembre andremo a girovagare nei boschi di questi due caratteristici paesini del Fermano, unici nel loro genere e dai paesaggi davvero spettacolari. In questo trekking saremo accompagnati dagli asini di Forestcamp che allieteranno grandi e piccoli con la loro serafica tranquillità. Il percorso prevede anche il passaggio intorno alla bellissima rupe di Montefalcone Appennino e per la famosa Fessa di Smerillo. Per informazioni e prenotazioni, leggete qui.

Vediamo ora qualche altra idea per questo fine settimana e non solo. Con questo tempo un po' incerto, abbiamo per voi diversi eventi da non perdere al riparo da eventuali piogge, come presentazioni di libri, mostre e spettacoli. A Matelica (MC) venerdì 25 settembre, alle 18:30, presso Palazzo dei Filippini, in via Oberdan, si terrà l'inaugurazione della sede Ruvidoteatro con la presentazione delle attività 2015/2016. "Ruvidoteatro vuole lanciare l’idea di uno spazio creativo dove incontrare e conoscere persone e idee, alla ricerca dello star bene e del crescere insieme - si legge nella presentazione dell'evento - Un luogo dove imparare e apprendere, per sentirsi in armonia con gli altri, e dare spazio alla nostra creatività ed espressività. Un modo di ascoltare e ascoltarsi per creare cultura e interagire in modo semplice ma stimolante. Dove si incontrano dai bambini ai nonni, dai giovani agli adulti, dagli esperti ai curiosi". Per saperne di più, visitate la pagina Facebook dell'evento o il sito.

Sabato 26 settembre, alle 17:30, si terrà la presentazione del libro "La sommossa di Fermo del 1648" di Yves Marie Bercé a cura di Francesco Rocchetti, organizzata da Slow Food Corridonia nell'ambito del ciclo di incontri "De slow gusti books disputandum". L'incontro si terrà presso i locali della Piccola Biblioteca Popolare LIB(E)RI de La Soms di Corridonia, in via Procaccini 50, a Corridonia (MC). 

cartacanta

A Civitanova Marche (MC) torna l'appuntamento con Cartacanta, dal 26 settembre al 25 ottobre. Questa 17esima edizione vuol rendere omaggio alla figura e all'opera di Pier Paolo Pasolini. 

Cartacanta è mostre, incontri, promozione delle forze culturali ed artistiche del territorio. Cartacanta celebra la carta in tutte le sue forme e in tutti i suoi usi.

La 17° edizione di Cartacanta, il festival che animerà la città alta di Civitanova Marche, si arricchisce di una collaborazione inedita con un nuovo partner, Marche BestWay. La ricerca di un percorso alternativo per narrare la contemporaneità puntando i riflettori sui temi aperti della sostenibilità e dell’artigianalità, ha fatto sì che il contenitore diretto da Enrico Lattanzi incontrasse sulla sua strada Marche Bestway, piattaforma che racconta le Marche e le sue eccellenze. Un percorso affascinante puntellato da ben 10 appuntamenti, dove il modo unconventional di narrare gli eventi tipico di Marche Bestway si sposa con il festival civitanovese ricco di mille sfumature. Marche Bestway racconta la 17a edizione di Cartacanta e lo fa attivamente proprio come ha già fatto portando in vetrina all’Expo una città intera con i suoi festival e le sue aziende, Civitanova Marche.

Marche Bestway partecipa proponendo quasi un mese di attività ed eventi da domenica 4 ottobre a domenica 25. Due mostre fotografiche del maestro Renzo Tortelli. La prima, “Terramare Visione dalle Marche 1958 – 1968”, allestita presso l’Hotel Dimorae e inaugurata domenica 4 ottobre alle 17, in cui il maestro della fotografia si finge narratore delle Marche. La seconda giovedì 8 alle 21 al Chiostro di Sant’Agostino in cui le foto di Renzo Tortelli raccontano l’arte futurista di Sante Monachesi.

Sabato 10 alle 17 presso il Chiostro di S.Francesco sala Ex Pretura, è il grande momento dedicato al vernissage di “Toyssimi: 100 bambini + 100 designer = 100 giocattoli straordinari!”. Il progetto, nato da un’idea di Alessandro Guerriero, Sebastiano Ercoli, Linda Ferrari e Alessandro Garlandini de ilVespaio, lega bambini ospedalizzati e designer chiamati a costruire un giocattolo con materiale di risulta partendo dall’immaginazione del piccolo creatore. Alla mostra è connesso un laboratorio che partirà domenica e si concluderà lunedì mattina presso la Scuola Montessori di Civitanova Marche e vedrà lavorare assieme bambini e designer.

A partire dal pomeriggio del sabato 10, con altri due appuntamenti domenica 18 e 25, alle ore 16 presso l’Auditorium di Sant’Agostino ci sarà spazio per la lettura con i libri di Giaconi Editore focalizzati sulle tematiche del rispetto del mare e dell’ambiente e le letture ad alta voce di Michele Neri.

Domenica 18, sabato 24 e domenica 25, a partire dalle ore 16, presso il Chiostro di S. Francesco, Ex Pescheria, è il momento del Mercatino biologico in collaborazione con la rete Vivi la tua Terra. Un momento per degustare, conoscere e acquistare i prodotti a km0 nello stretto nesso che c’è tra benessere, sostenibilità e ambiente.  

Per conoscere tutto il programma, visitate il sito.

Da domenica 27 settembre a domenica 4 ottobre Monte San Giusto (MC) si riempie di nasi rossi e tanta allegria: torna l'appuntamento con Clown&Clown Festival, undicesima edizione del festival internazionale di clownerie e clownterapia. Un appuntamento da non perdere! Ospiti di quest'anno saranno Don Luigi Ciotti, Enrico Brignano, Simona Atzori e l'ormai immancabile Enzo Iacchetti, che torna al festival per la quinta volta. Per conoscere tutte le iniziative, visitate il sito o la pagina Facebook.

mostranooz

A Loreto la mostra Quadretti di NooZ

A Loreto (AN), domenica 27 settembre, alle 18, presso l'associazione Reasonanz, in via Leonessa (presso ex tiro a volo), si terrà la presentazione della mostra permanente Quadretti, a cura di NooZ, accompagnata da dj Duscio. Ugo Nooz Torresi, dopo anni di visual design, dal 2009 entra nel mondo dell’arte contemporanea. La sua ricerca naviga tra l'imperfezione e l'essenziale, accoglie il transitorio e critica la società in cui centrale e predominante è l'epica delle merci e delle loro passioni. Nel 2014 fugge dalla vita del designer da ufficio per trasferirsi all’interno di un forte ottocentesco occupato ove si dedica notte e giorno alla serigrafia artigianale. Abbandona Roma e si trasferisce nelle Marche in un paese abbandonato. Autocostruisce tutta la sua attrezzatura e inventa le serigrafie con colori completamente naturali ed ecosostenibili. Crea illustrazioni, arazzi, fumetti, scenografie e opere pubbliche in spazi urbani. Non si ferma mai, infatti, è solito dire “a non far niente son buoni tutti”. Fate qualcosa: andate a questa mostra! Per saperne di più, visitate la pagina Facebook dell'evento.

emanueletacconi

Domenica 27 settembre, a Macerata, alle 17:30, presso la sala consiliare in piazza della Libertà, Emanuele Tacconi, inviato ONU, Premio 2015 "Maceratese nel mondo", porterà la sua testimonianza dai campi siriani in Turchia in occasione dell'incontro "Figli di un dio minore" e presenterà il suo libro "I martiri bambini", da Beslan ai campi profughi siriani in Turchia nelle immagini di un inviato Onu. Parteciperanno Lorenzo Bianchi (QN: Il Resto del Carlino, La Nazione, Il Giorno), Premio Saint Vincent di Giornalismo, Maurizio Verdenelli, già inviato "Il Messaggero" e Behrose Qadiry, profugo afghano. A seguire, recital (letture e poesie) dell'attrice Roberta Sarti. 

Domenica 27 settembre, alle 18:00, a conclusione della fortunata stagione estiva del Teatro Comunale di Cagli (PU), va in scena “Il valore dei sentimenti” di Enrico Benedetti, un recital teatrale che vuole portare l’attenzione sull’importanza delle attività di volontariato sociale, partendo dal lavoro quotidiano dell’Associazione “Il Vascello”. Lo spettacolo si snoda come una carrellata di momenti tra letteratura, narrazioni, poesia e danza, cercando di suscitare nel pubblico una riflessione sull'importanza dei sentimenti, anche nel complesso momento storico e sociale che stiamo vivendo. L’arte che scuote le coscienze contro l’indifferenza dilagante.

teatrodicagli

Il Teatro Comunale di Cagli

Enrico Benedetti sottolinea il profondo valore dello spettacolo “Dal momento che il denaro è diventato, soprattutto negli ultimi anni, il generatore simbolico di tutti i valori, è ovvio che non capendo più che cosa è bello, che cosa è buono, che cosa è giusto, che cosa è sacro, molti, in particolare i nostri ragazzi, capiscono solo che cosa è utile. E da questo punto di vista la letteratura, la poesia possono sembrare proprio inutili. Tutti i popoli - prosegue Benedetti - hanno imparato i sentimenti attraverso narrazioni, il teatro, le poesie, l’arte che ci insegnano cos’è l’amore in tutte le sue varianti, cos’è il dolore, la disperazione, la speranza, la tragedia, la gioia e la serenità. Una volta appresi i sentimenti, siamo in grado di conoscere quello che proviamo ed anche il corso e l’evoluzione del nostro stato d’animo”.

In scena, assieme ad Enrico Benedetti, saliranno le allieve della scuola di danza "Movimento e Fantasia", Piero Benedetti, Flavio Taini, Valentino Ambrosini, Andrea Guerra, Anna Caporaletti e i soci de "Il Vascello". Le coreografie sono curate da Benilde Marini.

L'Associazione il Vascello, fondata alla fine del 2006, nel luglio 2009 si trasforma in Associazione di Volontariato con Decreto Regionale. Opera principalmente a Fermignano promuovendo valori di solidarietà, giustizia sociale, rispetto, pace e attenzione verso le fasce più deboli della società. L’Associazione si impegna per coniugare l’idea di un mondo migliore con azioni concrete e comportamenti virtuosi. Tra le attività realizzate ci sono un Centro di aiuto allo studio, uno Sportello di ascolto ed orientamento socio-sanitario, un Deposito di riciclaggio costruttivo. L'incasso sarà destinato a favore delle attività dell'Associazione.

Biglietti: 11.00 € - Prevendita al botteghino del Teatro anche sabato 26 settembre dalle ore 17.00 alle 19.00. Informazioni: Teatro Comunale di Cagli - tel. 0721 780731,  e - mail: ufficiocultura@comune.cagli.ps.it, botteghino - tel. 0721 781341 - 329 1663410 (Metella), www.teatrodicagli.it o facebook Teatro Comunale di cagli.

università

Mercoledì 30 settembre, presso l'aula magna dell'Università di Macerata, in piaggia dell'Università 2, in occasione del ciclo di incontri Il valore identitario e sociale dell'arte, non perdetevi la presentazione ufficiale di "Avevamo un appuntamento" con Claudio Sanfilippo, Neri Marcorè e Filippo Davòli. Le canzoni di Sanfilippo dialogo con le poesie di Davòli, lette da Marcorè. 

 Buon primo fine settimana di autunno a tutti voi! Vi ricordiamo che per segnalarci un evento, basta mandare una mail a eventi@coninfacciaunpodisole.it . 

 Stampa  Email

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti alla Newsletter

Entra in contatto

Contattaci

info@coninfacciaunpodisole.it
Contatto Skype (Nico): nico_pezzotta
Nico: +39 333 36 26 495

Vieni a trovarci

Strada Faleriense, 4265
63811 Sant'Elpidio a Mare (FM)

Quando puoi trovarci

Lun - Dom
24 ore su 24