Download Free Templates http://bigtheme.net/ Websites Templates

Le Serpent Rouge - Un viaggio iniziatico tra danza e musica

Serpent Rouge

DOMENICA 1 OTTOBRE - ANCONA - PINACOTECA CIVICA "FRANCESCO PODESTI"

Il collettivo Cult of Magic formatosi a Milano circa due anni fa, una nuova realtà nel panorama artistico che coniuga arte e musica tra ricerca e sperimentazione in ambito teatrale, dopo il debutto milanese, domenica 1 ottobre presenta il suo primo lavoro performativo “Le Serpent Rouge” anche nelle Marche, precisamente ad Ancona nelle sale della Pinacoteca Civica “Francesco Podesti”. La performance sotto la direzione di Samira Cogliandro e Francesco Sacco, con Samira Cogliandro, Alice Chephe Turati e Giada Vailati è tratta da un libretto iniziatico la cui stesura è avvolta dal mistero e guiderà lo spettatore attraverso un viaggio fatto di suoni, movimento e suggestioni. L’evento performativo sarà ospitato negli spazi espositivi dei sotterranei della Pinacoteca e si svolgerà su tre turni orari, alle ore 17:00, 18:00 e 19:00 (ingresso € 7) con prenotazione obbligatoria al numero 071 222 5047, negli orari di apertura della Pinacoteca, o per email all’indirizzo museicivici.ancona@gmail.com

LE SERPENT ROUGE - 1967

La mattina del 18 Gennaio 1967 tre uomini vengono trovati morti nei loro appartamenti. Tre suicidi. Il giorno precedente era stato pubblicato a Pontoise e depositato alla Bibliothèque Nationale de France “Le Serpent Rouge”, un breve libro di chiaro carattere iniziatico. I tre suicidi sono gli autori.

Lo scritto è diviso in tredici capitoli, ciascuno titolato con il nome di uno dei segni zodiacali, ai quali viene aggiunto il segno del Serpentario. Contiene essenzialmente descrizioni di luoghi e personaggi, citazioni, allusioni alla chiesa di S. Sulpice e a quella di Rennes-le- Chateau (un paesino dell’Aude), dedicata a Maria Maddalena. Quest’ultima è stata a sua volta teatro di vicende inusuali: alla fine del secolo precedente l’Abate Bérenger Saunière ristruttura la cripta della chiesa, e tutto ciò che si sa per certo è che rinvenga durante i lavori dei rotoli di pergamena. Da quel ritrovamento in poi Saunière ha inspiegabilmente ricevuto nel piccolo paese di Rennes-le-Château ospiti di grande rilievo, fra i quali Debussy, Jean Cocteau e altre celebrità sue contemporanee legate al mondo dell’occulto. Il sacerdote che ha celebrato l’ultima confessione dell’abate Saunière ha rifiutato di concedergli il perdono e i sacramenti. All’interno del testo di “Le Serpent Rouge” vi è poi espressamente citata un’epigrafe che appare nel celebre quadro “I Pastori di Arcadia” del pittore Nicolas Poussin. Il quadro raffigura chiaramente la vista che si ammira dal colle sul quale è collocata la chiesa di Rennes-le-Château, e l’epigrafe posta sulla pietra tombale rappresentata nel quadro recita: ET IN ARCADIA EGO (ed io, nell’Arcadia) un cui possibile anagramma è I! TEGO ARCANA DEI (vattene! Custodisco i segreti di Dio).

 

LE SERPENT ROUGE - 2017

A cinquant’anni esatti dalla sua pubblicazione, lo sguardo attento dei Cult of Magic si è posato sul breve ma enigmatico testo, e partendo dal materiale narrativo fornito dalla storia di “Le Serpent Rouge” (riportato integralmente a fine presentazione) la coreografa Samira Cogliandro e il compositore Francesco Sacco hanno sviluppato una performance di suono e danza contemporanea con musiche e coreografie originali. La performance metterà in scena i personaggi e le suggestioni contenute nel testo, recuperando elementi tipici della gestualità rituale dei percorsi iniziatici, rielaborata e miscelata con una coscienza contemporanea del corpo e dello spazio, andando pertanto a comporre sequenze coreografiche e performative di natura sperimentale e sostanzialmente ibrida, contaminata. La parte musicale vedrà invece un massiccio impiego di installazioni sonore e l’uso massivo della composizione “:O” di Francesco Sacco caratterizzata dall’utilizzo di strumenti acustici ibridati da sintetizzatori modulari, sequencer, oscillatori analogici, ma anche (e soprattutto) oggetti sonori di invenzione dell’autore, frutto di un accurato studio sulla vibrazione, sul cluster, sulla propagazione fisica dell’onda sonora.

 

 

LE SERPENT ROUGE – DOMENICA 1 OTTOBRE

Pinacoteca Civica “Francesco Podesti” - Ancona

Tre turni orari 17:00 – 18:00 – 19:00

Ingresso € 7

Info e prenotazioni:

Pinacoteca Civica “F. Podesti” – Ancona

Vicolo Foschi 4

Orari: giovedì 11-18, venerdì e sabato 11-20, domenica 10-13/17-20

071 222 5047 – museicivici.ancona@gmail.com

Stampa Email

Aggiungi commento

Iscriviti alla Newsletter

Entra in contatto

Contattaci

info@coninfacciaunpodisole.it
Contatto Skype (Nico): nico_pezzotta
Nico: +39 333 36 26 495

Vieni a trovarci

Strada Faleriense, 4265
63811 Sant'Elpidio a Mare (FM)

Quando puoi trovarci

Lun - Dom
24 ore su 24