Belvedere d'inverno. Escursione / Ciaspolata lungo le panoramiche creste | 20 Dicembre 2020

DSC 0646

 

Semplice ciaspolata ad anello che da Forca di Presta ci porterà verso il Rifugio Belvedere attaversando le panoramiche creste del Monte Forciglieta e Pellicciara. Sotto di noi si aprirà una bellissima vista sui Piani di Castelluccio mentre alle nostre spalle sarà il versante meridionale del monte Vettore a farci compagnia durante il cammino.

Arrivati al Rifugio Belvedere, dalla panoramica "terrazza", potremo ammirare la vallata del Tronto e i sovrastanti Monti della Laga, per poi ritornare verso Forca di Presta.

Nel caso in cui la neve non sarà della quantità idonea faremo un'escursione innevata, senza ciaspole. Probabilmente le porteremo comunque dietro, le attaccheremo allo zaino.

Leggi tutto

Stampa Email

Eremo di Grottafucile e Monte Revellone. Frasassi da scoprire | 13 Dicembre 2020

Monte Murano

Monte Murano dalla discesa del Revellone. Ph: Nicola Pezzotta

Un bel anello ci porterà alla scoperta di alcuni luoghi meno conosciuti del Parco Regionale della Gola della Rossa e di Frasassi. Dall'abitato di Falcioni saliremo verso Valgiubola proprio davanti alle pareti rocciose del Monte Revellone. Dopo aver fatto una piccola deviazione ad un belvedere sulla Gola di Frasassi, si continua a salire fino alla cima del monte, dove si potrà godere di un panorama splendido. Dalla cima discesa fino all'Eremo di Grottafucile, luogo importante per il monachesimo marchigiano perché primo insediamento dei Silvestrini. Ritorno per la Gola della Rossa e un tratto di strada asfaltata senza traffico.

Vi aspettiamo!

Leggi tutto

Stampa Email

Ciaspolata/Escursione da Castelluccio verso Poggio di Croce | 19 Dicembre 2020

DSC 0771

Una bellissima ciaspolata che vi farà ricordare il piacere di stare all'aria aperta anche d'inverno. Salendo alle pendici del Monte Veletta ammirerete una vista unica sul paesino di Castelluccio di Norcia e sui piani che lo circondano (il Pian Perduto e il Pian Grande). Non solo: davanti a voi si ergeranno in tutta la lora grandezza le vette più alte degli Appennini marchigiani. In caso di innevamento non adeguato faremo escursione negli stessi luoghi.

Vi aspettiamo.

Leggi tutto

Stampa Email

Ciaspolata ai Pantani di Accumoli | 12 Dicembre 2020

accumoli

Approfittiamo della neve scesa in questi giorni per mettere le ciaspole ai piedi nella super classica ciaspolata ai Pantani di Accumoli. Tra colline più o meno dolci cammineremo immersi nel candore della neve in mezzo a paesaggi fantastici come solo i Sibillini umbri sanno regalare.

Nel caso in cui la neve non sarà della quantità idonea faremo un'escursione innevata, senza ciaspole. Probabilmente le porteremo comunque dietro, le attaccheremo allo zaino.

Vi aspetto!

Leggi tutto

Stampa Email

Sibillini: anello tra i boschi di Montemonaco | 24 Dicembre 2020

20.Montemonaco 

L'escursione della Vigilia di Natale percorre un anello attorno al paese di Montemonaco passando prima su dei sentieri arcaici e quindi dimenticati (erba alta, portate pantaloni lunghi e scarponi da trekking). Poi dall'abitato di Tofe saliremo una parte del Grande Anello dei Sibillini e ci ricongiungeremo con uno dei Sentieri Natura per tornare a Montemonaco.

Vi aspettiamo!

Leggi tutto

Stampa Email

Vetta del Monte Subasio dall'Eremo delle Carceri | 19 Dicembre 2020

subasio

Un percorso che ci porterà alla vetta del Monte Subasio. La sua collocazione è favolosa: se la giornata lo consentirà si riusciranno a vedere tutte le montagne della dorsale Umbro-Marchigiana dal Sasso Simone ai Sibillini. Addirittura potrebbero vedersi la Laga e il Gran Sasso! Dall'altra parte il Terminillo e l'Amiata. Le praterie sommitali ci condurranno, inoltre, a vedere i Mortari, le due enormi doline del Monte Subasio. Al ritorno con un percorso aereo scenderemo rima nel bosco e poi all'Eremo delle Carceri, luogo di preghiera dell'ormai famoso San Francesco.

Vi aspettiamo!

Leggi tutto

Stampa Email

Valle Scappuccia. Da Genga lungo il sentiero del Papa | 12 Dicembre 2020

 DSC 0563

Valle Scappucia. Ph: Nicola Pezzotta

Un semplice giro ad anello che parte da Genga e ci porta nella suggestiva Valle Scappuccia, una enorme grotta naturale scavata dalle acque di un torrentello affluente del fosso San Francesco. Impressionante è la forza delle acque che sono riuscite a plasmare così la morfologia della zona.

Dopo aver girato tra i vicoli del borgo di Genga saliremo lungo il sentiero del Papa andando a scoprire uno dei luoghi più affascinanti del Parco Naurale Regionale della Gola della Rossa e Frasassi.

Vi Aspettiamo

Leggi tutto

Stampa Email

Iscriviti alla Newsletter

Entra in contatto

Contattaci

info@coninfacciaunpodisole.it
Contatto Skype (Nico): nico_pezzotta
Nico: +39 333 36 26 495

Vieni a trovarci

Strada Faleriense, 4265
63811 Sant'Elpidio a Mare (FM)

Quando puoi trovarci

Lun - Dom
24 ore su 24