Download Free Templates http://bigtheme.net/ Websites Templates

Canfaito ed Elcito: escursione nelle faggete dei sogni | 1 Novembre 2017

22.Canfaito

Canfaito. Ph: Nicola Pezzotta

Per il terzo anno consecutivo riproponiamo questa bella escursione al Monte Canfaito partendo da Elcito. Un lungo anello in cui si vanno a toccare diverse zone della Riserva e da dove è possibile ammirare molti angoli nascosti ai più.

Faggi secolari protendono i suoi rami verso il cielo a indicarci qualcosa che non riusciamo a comprendere a pieno. Ma la loro forza sembra renderci più consapevoli di quello che ci circonda.
Inutile dirvi che sarà un'escursione emozionante in cui vedremo dei paesaggi unici in un angolo di mondo rimasto inalterato nel tempo.

Nico

 

C’è un luogo nelle Marche dove l’autunno si manifesta nella sua veste più dirompente, colori accecanti se bagnato dal sole o atmosfere evocative e misteriose se la nebbia abbraccia i pendii; la Riserva Naturale Regionale Monte San Vicino e Monte Canfaito è molto di più che una mazzetta di colori Pantone; è natura, con i maestosi faggi secolari a comporre una famiglia di patriarchi della natura nell’area di Canfaito; è paesaggio splendido; è storia che sembra sconfinare nella mitologia con piccoli paesi, come Elcito, che sembrano fuori dal tempo ma anche storia cruenta, quella vera della guerra e della resistenza.

Vi accompagnerò a scoprire tutto questo con una bellissima escursione il 1° Novembre!

Stefano

Stampa Email

Trekking al Santuario della Verna nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi | 5 Novembre 2017

Santuario della Verna 

Nei sentieri attorno Montemonaco. 

TREKKING al SANTUARIO della VERNA, nel PARCO NAZIONALE DELLE FORESTE CASENTINESI
Viaggio in Pullman in collaborazione con Piergallini Viaggi Srl. 

Il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campiglia è il cuore verde pulsante dell’Italia. Istituito nel 1993, l’80% del suo territorio è costituito da boschi ed ingloba al suo interno anche diverse riserve integrali tra cui una tra le più pregiate d’Europa: la riserva integrale di Sasso Fratino. Nel parco sono inseriti anche gli antichi abitati di Badia Prataglia, San Benedetto in Alpe, Camaldoli e La Verna.

L’escursione, un percorso ad anello con partenza e arrivo a Chiusi della Verna, si svolge nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi attraversando la suggestiva foresta monumentale de La Verna con i suoi incredibili colori autunnali. La foresta si presenta così grazie alla sapiente opera dei francescani che l'hanno curata nei secoli, in una perfetta armonizzazione tra uomo e natura. Possibilità di visita libera del Santuario della Verna. Al ritorno si percorrerà il sentiero che si snoda lungo il bosco delle fate fino a Chiusi della Verna.

Stampa Email

Monte Conero tra storia e leggende | 21 Ottobre 2017

Portonovo dal Pian Grande

Portonovo e Mezzavalle dal Pian Grande. Ph: Nicola Pezzotta

Un'escursione alla scoperta dei luoghi più misteriosi del Monte Conero: grotte romane ed incisioni rupestri. Ma non solo, arriveremo alla Badia San Pietro per ammirare i suoi capitelli di pregevole fattura, unici nel panorama marchigiano e finiremo sul Pian Grande con il Belvedere verso Portonovo. Il tutto immersi nella macchia mediterranea con punteggiata di rosso dei corbezzoli maturi.

Stampa Email

Monte Bove: nel regno del Camoscio appenninico | 8 Ottobre 2017

Monte Bove

Monte Bove Nord. Ph: Nicola Pezzotta

Da qualche anno lo stupendo Camoscio appenninico è tornato a vivere sui Monti Sibillini grazie a un progetto mirato alla sua reintroduzione. Con questa escursione andremo a visitare l’habitat prediletto dal Camoscio, luoghi dal meraviglioso paesaggio nel cuore del Parco nazionale dei Monti Sibillini; dalle creste del Monte Bove scopriremo tutto sulla sua biologia e, con un po’ di fortuna, potremmo avere l’occasione di osservarlo. Aguzzate la vista!

Stampa Email

Montemonaco: Escursione + 40° Sagra Mercato della Castagna | 29 Ottobre 2017

20.Montemonaco 

Nei sentieri attorno Montemonaco. 

Autunno, tempo di alberi multicolore e di castagne! Questa domenica andremo a mangiarle alla 40° Sagra Mercato della Castagna di Montemonaco, prima però una bella escursione nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

Quindi in mattinata andremo a percorrere un anello attorno al paese di Montemonaco passando prima su dei sentieri arcaici e quindi dimenticati (erba alta, portate pantaloni lunghi e scarponi da trekking). Poi dall'abitato di Tofe saliremo una parte del Grande Anello dei Sibillini e ci ricongiungeremo con uno dei Sentieri Natura per tornare a Montemonaco e immergerci nel clou della sagra dove potremmo anche pranzare, per chi vorrà.

Dopo aver mangiato per chi è curioso dei misteri dei Monti Sibillini ci sarà la possibilità di visitare il Museo della Sibilla, dove sono mostrate le ultime immagini della grotta prima che crollasse e dove è esposta la "Gran Pietra", l'enigmatica roccia trovata sul limitare del Lago di Pilato.

LEGGI ANCHE --> "Il Lago di Pilato tra Storia e Leggenda/2" e "Il Museo della Sibilla a Montemonaco: perché andarci".

Vi aspettiamo!

Stampa Email

Ancona Street Art: visita guidata + cena alla Lanterna Rossa | 14 Ottobre 2017

Ancona Street Art

Ancona Street Art. Ph: Nicola Pezzotta

"Una passeggiata alla scoperta delle opere di arte urbana che hanno ridefinito l'immagine di alcuni luoghi e scorci della città di Ancona.

Partendo dal concetto di street art e delle sue declinazioni approfondiremo gli artisti, i festival, le manifestazioni e le azioni indipendenti che si sono avvicendati nel tessuto urbano del Capoluogo di Regione".

Marco Tittarelli

Stampa Email

Wine passion. Esperienza sensoriale alla Tenuta Cocci Grifoni | 7 ottobre 2017

Cocci Grifoni

In una cornice tipicamente autunnale, in un lembo di terra dal fascino ineguagliabile dove lo sguardo si perde tra calanchi e colline, tra oliveti e filari di viti, la Tenuta Cocci Grifoni aprirà le sue porte ad un’esperienza che coinvolgerà ogni vostro senso.

Tre i vini in degustazione, abbinati ad una selezione di prodotti e ricette locali.
La degustazione sarà preceduta dalla visita della cantina.

Stampa Email

Majella: Trek degli Eremi. Da Santo Spirito a San Bartolomeo | 22 Ottobre 2017

San Bartolomeo in Legio 

Eremo di San Bartolomeo in Legio, Roccamorice. Ph: Nicola Pezzotta

Una domenica alla riscoperta delle aree interne dell'Abruzzo.

Partiremo dall'Eremo di Santo Spirito, dove ci sarà una visita guidata (meteo permettendo), e ci immergeremo nella Majella selvaggia fatta di faggete pure e miste in un bosco che sembra senza fine.

Arrivati quasi all'Eremo di San Bartolomeo in Legio il bosco fa pian piano spazio alla radura, molto sassosa, dove pascolano pecore e capre.

I Tholos ci ricordano le fatiche che gli antichi agricoltori dovevano affrontare ogni giorno per coltivare questi lembi di terra.

Un luogo aspro, ma bellissimo allo stesso tempo.

Vi aspettiamo!

Stampa Email

Da Smerillo a Montefalcone + 37° Castagnata in Piazza | 15 Ottobre 2017

Montefalcone Appennino

Montefalcone Appennino. Ph: Nicola Pezzotta

Un anello che in ogni stagione ha qualcosa da raccontare, e ancora di più in questo periodo, quando, di ritorno a Smerillo ci sarà la leggendaria castagnata ad accoglierci.

Da Smerillo visiteremo la famosa Fessa, poi attraverseremo il bosco di Montefalcone e usciremo difronte alla maestosa parete di arenaria di Montefalcone Appennino. Risaliremo l'antico sentiero medievale e attraverseremo il centro abitato di Montefalcone prima di ritornare a Smerillo lungo un diverso sentiero sempre nel bosco.

A Smerillo possibilità di visita libera al museo dei fossili e al museo di arte contemporanea, gratuito.

Possibilità di mangiare nei numerosi stand in giro per il paese, o al ristorante Le Loggie e alla Locanda delle Fate, entrambi aperti per l'occasione.

Stampa Email

Dai Camaldolesi ai Templari. Trekking nella storia | 24 Settembre 2017

1

Sant'Emiliano in Congiuntoli. Ph: Nicola Pezzotta

Un percorso suggestivo a cavallo di due Abbazie/Monasteri millenari: il Monastero Fonte Avellana che la sua storia la sta scrivendo ancora oggi e l'Abbazia di Santa Maria di Sitria memore di un passatto glorioso. Le visiteremo entrambe attraverso due visite guidate molto emozionanti.

Al termine, nel tragitto del ritorno in macchina, ci fermeremo alla terza Abbazia millenaria, stavolta templare: l'Abbazia di S. Emiliano in congiuntoli che sbuca inaspettata da dietro una curva con le sue forme maestose. Anche qui faremo una visita guidata notevole.

Un tuffo nel passato di queste terre e del monachesimo umbro/marchigiano, immergendoci nella natura.

Vi aspetto!

Stampa Email

Iscriviti alla Newsletter

Entra in contatto

Contattaci

info@coninfacciaunpodisole.it
Contatto Skype (Nico): nico_pezzotta
Nico: +39 333 36 26 495

Vieni a trovarci

Strada Faleriense, 4265
63811 Sant'Elpidio a Mare (FM)

Quando puoi trovarci

Lun - Dom
24 ore su 24