Viaggio nella Bellezza. Monte Patino e Val Canatra | 31 Luglio 2022

Written by Nico on . Pubblicato in Nostri_eventi

Castelluccio di Norcia

Castelluccio di Norcia. Ph: Nicola Pezzotta

Camminare in un paesaggio inconfondibile dove il colore verde delle praterie di alta quota la faranno da padrone. Nella salita verso la nostra meta che sarà il Monte Patino, cima da dove vedremo anche il paese di Norcia, costeggeremo costantemente il Pian Grande per poi rittornare per la Val Canatra tra faggi secolari e cavalli allo stato brado.

Vi aspettiamo!

 

Età minima 12 anni.

 

Dettagli dell’escursione:

Difficoltà: E

Lunghezza: 14 km circa

Dislivello: 550 m circa

Durata: 6 ore circa (comprese le soste)

 

Abbigliamento e dotazione necessaria

Scarponi da trekking obbligatori. Per il resto abbigliamento classico da escursione estiva (calze di lana o di fibra sintetica, pantaloni lunghi, abbigliamento “a cipolla” per la parte superiore, k-way o giacca impermeabile); occhiali da sole, crema solare, berretto.

Utile un cambio da lasciare in auto.

Pranzo e bevande al sacco. Sacchetto per i rifiuti.

 

Eventuale annullamento escursione

Le guide si riservano la possibilità di annullare l’evento, comunicandolo via mail o sms il giorno prima la data dell’evento nel caso in cui non si raggiunga il numero minimo di prenotazioni.

Qualora le condizioni atmosferiche non consentiranno un regolare svolgimento in sicurezza, l’escursione può essere modificata od annullata il giorno stesso dell’evento.

 

Quota d’iscrizione

La quota di partecipazione è di € 15,00 a persona e comprende: la guida escursionistica AIGAE abilitata (Luca Marcantonelli) e l'assicurazione RCT.

 

Iscrizione e Contatti

Luca Marcantonelli – 349.8650093 (anche WhatsApp) – mail: luca.marca@gmail.com

 

POSTI LIMITATI!

Iscrizione OBBLIGATORIA tramite messaggio, telefonata o mail fino ad esaurimento posti. 

 

Ritrovo

Direttamente a Castelluccio di Norcia, nella piazzetta davanti al paese alle 9.00. Luogo esatto di ritrovo: https://goo.gl/maps/BBgktFefegv

Si raccomanda la massima puntualità.

Stampa